psoriasi cura, cura psoriasi, curare la psoriasi, come curare la psoriasi, curare psoriasi, psoriasi come curarla, psoriasi inversa cura, psoriasi cura definitiva, cura per la psoriasi, cura per psoriasi, come curare psoriasi, psoriasi guttata cura, qual’è la miglior crema per la psoriasi, quale e’ la miglior crema per la psoriasi, la miglior pomata per la psoriasi, curare la psoriasi, eliminare la psoriasi, far sparire la psoriasi, i fattori di differenziazione, la crema per curare la psoriasi migliore, la pomata per la psoriasi piu’ efficace, pomata anti psoriasi, psoriasi rimedi, rimedi psoriasi, rimedi per la psoriasi, rimedi per psoriasi, rimedi contro la psoriasi, rimedio psoriasi, psoriasi rimedi efficaci, psoriasi rimedi naturali, rimedi naturali psoriasi, rimedi naturali contro la psoriasi, rimedi naturali per psoriasi, psoriasi cura naturale, rimedi naturali per la psoriasi, rimedi naturali per curare la psoriasi, cura naturale psoriasi, farmaci biologici psoriasi, farmaci biologici per psoriasi, farmaci per psoriasi, farmaci psoriasi, farmaci per la psoriasi, psoriasi farmaci, farmaco psoriasi, farmaci per curare la psoriasi, psoriasi, psoria, psioriasi, psori, sporiasi, psiorasi, apsoriasi, pisoriasi, pseoriasi, psiorisi, psuriasi, psiuriasi, psriasi, pisioriasi, ipsoriasi, psoriosi, pissoriasi, proriasi, come curare la psioriasi, spioriasi

Curare la psoriasi:

La psoriasi è una malattia che colpisce la pelle. E’ dovuta a due momenti patogenetici diversi : il primo corrispondente ad una aumentata velocita’ di moltiplicazione dei cheratinociti ossia delle cellule epiteliali, il secondo e’ di tipo autoimmune.

La psoriasi non è contaggiosa.

Il sintomo principale è costituito dalla comparsa sulle braccia, sulle mani, sulle gambe e sul viso, di scaglie secche di colore biancastro, al di sotto delle quali l’epidermide appare arrossata ed infiammata. Ginocchia, gomiti, cuoio capelluto sono le zone più colpite dal fastidioso fenomeno, che può essere accompagnato da bruciore e prurito.

Sintomi: Pelle ispessita , arrossata e infiammata, spesso coperte da scaglie argentee o biancastre.

Terapia: Trattamento con creme farmaceutiche. La psoriasi e’ dovuta ad un ricambio accelerato delle cellule epiteliali che non riescono a completare i normali processi di maturazione. Questi, che di solito avvengono in quattordici giorni, nella psoriasi avvengono in quarantott’ore.

I trattamenti, perciò, sono mirati soprattutto a ridurre questo processo che espelle in modo prematuro la cellula sullo strato superficiale dell’epidermide.

Anche per la psoriasi come per molte altre patologie, l’alimentazione gioca un ruolo molto importante. Seguire la dieta adegata può prevenire l’insorgenza della malattia. Infatti, oltre alla terapia farmacologica, è sempre utile seguire uno stile di vita corretto, in grado di correggere o prevenire alcuni fattori di rischio, come l’obesità. L’alimentazione è importante e i malati dovrebbero evitare carni rosse, insaccati, grassi, fritture, sale, latticini, zucchero e naturalmente gli alcolici.

Bisognerebbe assumere pane integrale, pasta integrale, legumi, verdura, frutta e pesce.

Sostanzialmente una dieta anitiossidante: Fibre, Vitamine e sali minerali.

Gli alimenti consigliati per chi ha la psoriasi sono tutti quelli che contengono vitamina A: asparagi, basilico, spinaci, peperoni, carote, zucca, pomodori, coriandolo, fegato, uova, burro e pesce.
Poi tutti quelli che contengono vitamina C: acai, arancio, ananas, anguria, aglio, avocado, pompelmo, limone, kiwi, mela, sedano, fragole, uva, mirtilli, mango, more,
Sicuramente alimenti che contengono l’acido folico, ossia: cereali integrali, legumi, spinaci, arance, asparagi, lattuga, germe di grano.
Quindi tutti gli alimenti ricchi di selenio: uva, pesche, aglio, zucca, orzo, avena, mais, pistacchi, asparagi e spinaci.
Da non dimenticare gli alimenti ricchi di acidi grassi omega-3 : pesce ed ostriche.
I cibi che contengono zinco come: sedano, asparagi, fichi e semi di girasole sono consigliatissimi.

Essendo la psoriasi una malattia infiammatoria la miglior cura tuttavia è rappresentata da cure localizzate con creme o pomate specifiche.

Nella maggioranza dei casi Le pomate per psoriasi sono dei prodotti che agiscono esternamente, e che vanno applicati a livello locale, direttamente sulla zona cutanea che necessita del trattamento; un utilizzo costante di pomate per psoriasi può garantire una progressiva regressione della malattia, se non addirittura il completo superamento.

Crema fluida dermocosmeceutica per cute sensibile ipercheratosica, seborroica con tendenza alla desquamazione.

Scelta Per Voi
Scelta Per Voi

La STAMIBIO DERM è una crema che agisce in profondità. E’ molto efficace. Al suo interno sono contenuti fattori che aiutano le cellule staminali deteriorate a ritornare normali. Vedi link in PubMed Questi estratti vengono prelevati con metodi specifici dalle uova embrionate di Zebrafish. Studi internazionali ne dimostrano l’efficacia.

Grazie alla sua composizione unica e specifica, idrata e lenisce le pelli secche e sensibili, con tendenza a desquamarsi facilmente, come può accadere ad esempio nelle cheratosi.

STAMIBIO DERM di consistenza fluida, non grassa, di facile assorbimento, per le sue proprietà antiossidanti, lenitive, protettive e nutrienti, può essere utilizzata su tutto il corpo, nelle zone più sensibili ed esposte ad arrossamenti, screpolature, seborrea e prurito, dove coadiuva i fisiologici processi di riparazione della pelle.

I componenti di STAMIBIO DERM sono:

Roe Extract: fattori di differenziazione ottenuti da uova di Zebrafish con procedure di estrazione controllate per mantenerne tutte le caratteristiche di purezza, efficacia e sicurezza. Sono proteine ed acidi nucleici: numerosi studi ne hanno evidenziato le proprietà di sostegno al metabolismo delle cellule epiteliali, di cui modulano i naturali processi di ricambio della cute. Questo innovativo etratto Naturale ha peculiari ed uniche proprietà di sostegno, di riequilibrio dei processi della pelle, anche nelle situazioni di cute sensibile, arrossata e secca, come si può verificare nei casi di cheratosi. L’uso costante di STAMIBIO DERM aiuta a ridare idratazione, nutrizione ed elasticità alla pelle del corpo anche delle zone più arrossate e sensibili.

La crema STAMIBIO DERM oltre ai fattori di differenziazione della cute contiene anche:

Acido Glicirretico (estratto dalla liquirizia Glycyrrizha glabra L.) e Zanthoxylum alatum (estratto): sono componenti naturali che aiutano a riepitelizzare, calmare e lenire la pelle più delicata e sensibile, anche in caso di irritazioni ed arrossamenti. Inoltre aiutano a ridare comfort ed elasticità alla pelle.

Vitamina E: vitamina essenziale per il benessere della pelle. In STAMIBIO DERM è presente in una forma altamente bio-compatibile per la pelle, esplicando un‘azione anti-invecchiamento e di supporto ai suoi fisiologici processi riparativi.

Provitamina D: precursore della Vitamina D, è utile supporto per la protezione e per l’attività di regolazione e modulazione nella fisiologica rigenerazione della cute.

Boswellia serrata (estratto): il suo estratto è indicato in caso di arrossamenti, esplica una importante azione calmante e lenitiva, aiutando a ridare comfort e sollievo anche alle pelli più sensibili soggette ad irritazione e prurito.

Lecitina: di derivazione vegetale, con le sue proprietà antiossidanti, svolge un’azione nutriente e benefica, utile nel trattamento in particolare della pelle disidratata e sensibile.

Per chi volesse approfondire :

http://www.eurosalus.com/malattie-cura/nuove-cure-per-psoriasi

C’è infine una ricerca indipendente specifica fatta da Guna:

http://psoriasi-ricercaindipendente.guna-spa-lancia-un-progetto-di-ricerca

Per scaricare in formato pdf lo studio clinico sull’efficacia:

StudioClinicoPsoriasi.pdf

Hi.TechDermo.Derm.pdf

Dermatologia Zebrafish.pdf

Brocure StamiBio.pdf

Per comprarla :
StamiBio

curare la psoriasi, stamibio derm

curare la psoriasi, stamibio derm