cassette-di-frutta-e-verdura

Che mangiare verdura faccia bene è qualcosa di risaputo e sempre più diffuso anche nei giovani. Non sempre però il sapere che qualcosa fa bene implica il fatto che le persone seguano regimi alimentari sani.

E’ il caso delle verdure. Le verdure, soprattutto quelle crude, hanno molte proprietà: sono infatti ricche di fibre e povere di grassi; motivo per cui sono in grado di stimolare la digestione senza lasciare un senso di gonfiore dopo il pranzo.  Sono poi ricche di vitamine, sali minerali e di acqua, un acqua organica ricca di componenti.

Se la mangiamo un consiglio è di prenderla come prima portata: a stomaco vuoto infatti il nostro organismo è in grado di assimilare meglio i vari nutrienti. Non solo, le fibre che troviamo nelle verdure favoriscono l’assorbimento di grassi e carboidrati. Iniziare ogni pasto con verdura significa quindi che tutto quello che mangeremo dopo sarà meglio assorbito.

Quali verdure? Intanto mettiamo un po’ di ordine, quando parliamo di verdura dobbiamo sapere che stiamo parlando di un grosso insieme, in base a quale parte della pianta consideriamo possiamo avere

– semi (girasole, zucca, sesamo, lino, canapa,..)

– radici (carote, ravanelli, rape rosse, topinambur, ..)

– fusti (sedano, finocchio, ..)

– foglie (insalate dei diversi tipi, spinaci, ..)

– fiori (carciofi, capperi, fiori di zucca,..)

– frutti (pomodorini, fagiolini cetrioli, ..)

 

E’ quindi molto vario il panorama che possiamo alternare nei nostri diversi pasti.