Project Description

Bucce di banana per depurare l’acqua

Le bucce di banana macinate sono in grado di assorbire i metalli pesanti e inquinanti; come il piombo, il rame, dalle acque inquinate.

E’ questa la conclusione a cui è arrivato un team di ricerca citato da mondo eco.

Spesso le soluzioni sono le più semplici, si va a cercare rimedi chimici, artefatti e lontani dalla natura quando invece è la natura stessa ad offrire le soluzioni. Questo approccio è un approccio totalmente ecologico, anche gli scarti, o quelli che noi ingenuamente reputiamo scarti, possono avere importanti proprietà. Non è detto che se noi non li mangiamo allora non servano. E’ così ad esempio per le bucce di banane che grazie ad alcune loro caratteristiche chimiche sono in grado di ottenere risultati fino a 20 volte più efficaci rispetto alle altre tecniche di depurazione di acque inquinate; inoltre le stesse bucce possono essere riutilizzate fino a undici volte senza che perdano la loro capacità assorbente.

In pratica tanti vantaggi a costo zero, le bucce sono materiale di scarto, rifiuti, ma di grande utilità senza nessuna spesa aggiunta e senza lavorazioni particolare, finora pare sia il metodo più efficace e meno costoso in assoluto per depurare le acque reflue in modo ecologico, senza utilizzo di nessun tipo di sostanza sintetica.