Se un uovo contiene abbastanza nutrienti per generare e nutrire un pulcino intero allora questi stessi nutrienti possono essere preziosi anche per noi, questa osservazione popolare è oggi confermata anche dalla scienza.

Sono diversi i componenti di un uovo:

Carotenoidi: sono contenuti nel tuorlo d’uovo, sono loro a dare il tipico colore giallo arancio.
Queste molecole funzionano da potenti antiossidanti per l’occhio prevenendo problemi alla vista legati all’età e riducendo il rischio di cataratta e degenerazione maculare.
Oltre ai carotenoidi l’uovo contiene anche luteina e zeaxantina, altri due forti antiossidanti che prevengono la retina da processi degenerativi.

Proteine: sono contenute nell’albume dell’uovo. Un uovo ne contiene approssimativamente 6 grammi. Le proteine contenute forniscono all’uomo gli amminoacidi essenziali, quelli che non riusciamo a sintetizzare da soli ma dobbiamo assumere col cibo.

Colina: le uova sono ricche di colina, viene chiamata vitamina J o molto più spesso affiancata alla classe della vitamina B. E’ uno dei costituenti dei fosfolipidi, i mattoni che contribuiscono nel costruire le membrane cellulari; la colina è inoltre un elemento chiave nel funzionamento dei neuroni: l’aceti-colina è infatti un importante neurotrasmettitore.
Oltre a contribuire nel funzionamento cellulare e nelle attività cerebrali la colina, secondo uno studio pubblicato sul FASEB Journal le donne che hanno alti livelli di colina nel corpo presentano il 24% in meno di rischio di sviluppare tumore al seno.
L’uovo oltre alla colina contiene molte altre vitamine della classe B come la tiamina, la riboflavina, la vitamina B6, la vitamina B12, i folati e l’acido pantoteico. Tutte queste vitamine contribuiscono al buon funzionamenti del sistema nervoso.

Minerali: calcio, ferro, magnesio, fosforo, potassio, sodio, zinco e selenio sono contenuti in buona quantità nell’uovo. Tutti questi minerali contribuiscono al sano funzionamento del nostro organismo, rafforzando il sistema immunitario, prevenendo da malattie degenerative come il cancro e stabilizzando i livelli di colesterolo nel sangue.

L’uovo quindi è un alimento essenziale nella nostra dieta, non sbagliano gli anglosassoni ad inserirlo nella loro colazione. Come sempre bisogna rispettare la regola di buon senso delle giuste dosi; l’eccesso, tipico ad esempio di chi fa body building, non fa bene.